Studi

Dio volendo conto di dedicarmi ora a costruire  questa sezione pubblicando  studi di vario carattere. I sermoni del pastore Joe Morecraft III su Romani sono studi di spessore in ottica evangelistica nel filone sposato da questo sito. “Voi siete in debito col mondo di portargli l’evangelo, Voi dovete l’evangelo al mondo!”.

Desidero ardentemente anche riuscire a tradurre la serie di predicazioni su 1° Corinzi e poi Levitico e Proverbi che sono tra le serie più ispirate di questo predicatore ma dicendo questo sembra quasi mi voglia acquistare una polizza vita presso il mio Signore.

 Sto lavorando su quattro volumi che insegnano come raccontare ai giovani la storia biblica della redenzione lungo il filo conduttore dell’Alleanza. Si tratta di un opera rivolta ai fanciulli/giovani ma che personalmente mi è stata molto utile negli anni immediatamente successivi alla mia conversione da adulto e che ho poi utilizzato con la mia famiglia. Dedico questo lavoro ai miei sei nipoti. 

Nel (frat)tempo, però, mi volgerò anche alle altre discipline. Prima, una panoramica della storia, anche questa da utilizzarsi per orientare l’insegnamento di questa materia. Oggi i curricoli usati nelle scuole Primaria e Media insegnano che la storia scaturisce dall’uomo, il quale si sente chiamato a organizzare la vita di popoli e nazioni alla propria gloria, e c’è abbondanza di riferimenti alle sue divinità con ammirazione e nostalgia per il paganesimo e il politeismo. La palese intenzione è quella di preparare a una religione mondiale unica che vede tutti gli dèi inventati dall’uomo come espressione dell’unico Dio, con lo Stato come suo Messia. Lo studente viene così abituato a distinguere  il “religioso” come intimo e mitico mentre il resto della storia sarebbe profana, al di fuori dell’interesse e del controllo di Dio (e quindi sotto il controllo dell’uomo) e solo quella sarebbe la storia-storia. Lo scopo principale di Una panoramica della storia del mondo è dichiarare invece che la storia è ordinata dal Dio trino e trova la sua unità nel fatto che l’uomo è una creatura decaduta che Dio sta redimendo per creare il suo Regno: la storia ci presenta la battaglia contro la volontà ribelle dell’uomo e il suo tentativo di creare il Regno dell’Uomo e la vittoria di Cristo e del suo Regno nel tempo e nell’eternità. Ricordo ancora un mio pastore di Padova che all’inizio di una serie di sermoni sul Credo Apostolico affermò che il Credo presenta una “sinossi della storia”. Assolutamente vero, eccetto per il fatto che, del tempo che intercorre tra l’ascensione e il ritorno di Cristo, non dice una parola. In questo vuoto hanno sguazzato e sguazzano le idee più balzane. Occorre fare chiarezza e ascrivere realmente la sovranità a chi la possiede.

So che molte scuole cristiane di lingua inglese usano da decenni Le istituzioni della legge biblica, (in italiano qui) in Scienze Sociali e Diritto. Mi piacerebbe però produrre anche qualche cosa che possa essere utilizzato nella scuola primaria o al massimo alle medie.

Già presente in questo sito c’è anche La filosofia cristiana dell’istruzione spiegata, una trattazione che dimostra la necessità che i cristiani si occupino in prima persone dell’istruzione dei propri figli e propone dei suggerimenti anche alle chiese.

In ambito scientifico non ho ancora trovato del materiale che possa essere raggruppato in un curricolo, solo articoli e trattazioni sparse. Purtroppo questa materia, più delle altre, risente del “dopo Galileo”. I cristiani non si sono più dedicati a produrre una scienza precipuamente cristiana e hanno lasciato quest’intera disciplina al lavoro scientifico degli aderenti alla nascente nuova chiesa: la scienza dell’uomo autonomo. “Non siamo di fronte a una contrapposizione tra fede e scienza, ma a due sistemi scientifici, o se preferite, due elaborazioni scientifiche aventi ciascuna la propria fede” (Kuyper: Lezioni, Alfa e Omega; p. 153). “Ma adesso i naturalisti la fanno da padroni” (p. 159); “nessuno ha pensato a due correnti universitarie contrapposte…” (p. 161). Siam presi male e siamo in ritardo, e per colpa nostra.

Insomma, sento questo desiderio di produrre del materiale che possa essere usato da genitori cristiani nella scuola parentale sia direttamente sia come guida. C’è molto da fare perché in Italia questo è un terreno vergine almeno per quanto concerne studi che siano epistemologicamente biblici. Questo sito riuscirà al massimo a dare un minuscolo contributo. Ma sono consapevole che Dio non disprezza i piccoli inizi. I vostri suggerimenti e/o contributi sono più che benvenuti. Se siete interessati all’istruzione cristiana, se siete al corrente di materiale idoneo all’insegnamento, se volete collaborare all’ampliamento di questa sezione, mi piacerebbe scambiare opinioni con voi. Il mio indirizzo mail è giorgiomodolo@icloud.com 

Studi Biblici
07/04/2022

PROMESSA E COMPIMENTO

Dalla creazione alla conquista di Canaan
- S. G. De Graaf -
leggi tutto...
Studi Biblici
25/03/2022

UNA PANORAMICA CRISTIANA DELLA STORIA DEL MONDO

- R. J. Rushdoony -
leggi tutto...
Studi Biblici
18/03/2022

ROMANI – SERMONI

- Joe Morecraft III -
leggi tutto...