lectures Lezioni sul Calvinismo

Di Abraham Kuyper

(Scarica il libro)


lectures Venga il Tuo Regno

un commentario su Daniele e Rivelazione, di R.J. Rushdoony.

… Qualcuno dice che la rinascita del post-millennialismo abbia le sue radici in Venga il Tuo Regno. Dall’essere, come mi è stato detto, un punto di vista passato ed ora morto, il post-millennialismo è ora una forza sociale crescente. Tra le altre cose, ha fatto avanzare la scuola cristiana ed il movimento della scuola domestica.

Perciò, io sono felice di aver scritto quest’opera, è ho fiducia che continuerà a ri-vitalizzare l’azione Cristiana.

(Scarica il libro)


lectures I Fondamenti dell'Ordine Sociale

Studi sui Credi e sui Concili della Prima Chiesa, di R. J. Rushdoony. (Revisione in corso)

Ogni ordinamento sociale si fonda su di un credo, su di un concetto della vita e di legge, e rappresenta una religione in azione. Dovunque ci sia un attacco all’organizzazione di una società, c’è un attacco alla sua religione. La fede basilare di una società significa crescita nei termini di quella fede, ma qualsiasi tentativo di manomissione della sua struttura basilare è attività rivoluzionaria. La vita di una società è il suo credo; un credo morente è immediatamente confrontato con diserzione e sovversione. … A motivo della sua indifferenza nei confronti del suo credo basilare nella cristianità biblica, la civiltà occidentale è oggi di fronte alla morte e si trova una lotta mortale con l’umanesimo.

(Scarica il libro)


lectures Paradiso Restituito

David Chilton

L’Autore ci introduce all’escatologia biblica ‘del dominio’, alla visione Postmillenialista con un ampio orizzonte di vittoria per il popolo di Dio sulla terra restaurata a Città-Giardino, e nel farlo arricchisce il lettore con un modo di leggere la Bibbia ispirato dalla Bibbia stessa con le sue immagini, tipi e figure che sono presentati in Eden e che crescono col fluire della storia della redenzione fino a “venirci incontro” tutti insieme nel libro di Apocalisse.

(Scarica il libro)


lectures Con questo standard

Questo libro …fa una domanda che è impossibile evitare e che influenza ogni altro aspetto della teoria etica di una persona. Si potrà non riflettere esplicitamente su questa domanda, e si potrà non rispondere correttamente ad essa. Ma ognuno avanza partendo da una o da un’altra risposta a quella domanda inevitabile nell’etica cristiana.

La domanda è questa: Con quale standard si devono fare i giudizi morali? Come determiniamo in qualsiasi caso particolare cosa la pietà richieda da me o dalla mia società? Altre domande potrebbero essere  interessanti e perfino importanti. Ma l’etica cristiana — che è essa stessa un riflesso della fede cristiana — non può essere sviluppata e praticata in modo convincente senza una risposta alla questione del criterio. Come dovremmo vivere? Cosa dobbiamo fare? Che tipo di persone dovremmo essere? Dipende tutto dallo standard che usiamo. Meglio ancora: dipende tutto dallo standard che Dio stesso usa per giudicare il bene e il male. Se noi conoscessimo le norme divine della giustizia, allora l’etica cristiana dipenderebbe naturalmente dall’auto-rivelazione di Dio e dalla corretta comprensione della sua parola. (Dal Capitolo 31)

(Scarica il libro)


lectures La Filosofia Cristiana dell'Istruzione Spiegata

“Il movimento per restituire ai genitori cristiani la responsabilità e l’autorità che Dio ha dato a loro per l’educazione dei loro figli è finora stata priva di un accurato studio sistematico dei fondamenti teologici e filosofici di una visione veramente biblica dell’istruzione. “La Filosofi Cristiana dell’Istruzione Spiegata” ha ammirevolmente colmato questa lacuna. Ma nello scrivere questo libro, il Sig. Perks ha reso un cospicuo servizio a tutti i cristiani. La sua applicazione molto pratica del Patto al procedimento educazionale ci ha infatti fornito una nuova pietra miliare nella contemporanea restituzione alla chiesa di questa dottrina fondamentale. Posso solo raccomandare con forza questo libro come lettura essenziale, non solo per genitori cristiani e insegnanti, ma per tutti coloro i quali sono impegnati nella predicazione della Parola di Dio”.

— Jean-Marc Berthoud.

Segretario dell’Associazione dei Genitori Cristiani di Vaud,

Losanna, Svizzera

(Scarica il libro)


lectures Il Culto di Baal Antico e Moderno

Nel periodo successivo alla morte di Re Davide il popolo d’Israele radicò una forma di religione sincretista che fondeva elementi del culto di Yahweh con gli antichi culti di fertilità di Canaan, identificando Yahweh, il Dio d’Abrahamo, di Isacco e di Giacobbe col dio pagano Baal. Questa forma corrotta di culto, che è antecedente la monarchia, ma che divenne nuovamente connaturata nelle pratiche religiose del popolo che seguì l’esempio idolatrico di Salomone, durarono fino all’esilio. Riforme istituite da buoni re sfiorarono appena la religione del popolo le cui pratiche di culto operavano al livello sincretista della religione popolare, non nei termini della pratiche religiose del tempio e del sacerdozio stabiliti dalla legge mosaica, che fu frequentemente dimenticata, a volte perfino persa completamente. Fu in gran parte questa corruzione del culto di Yahweh a far precipitare la cattività babilonese.

Che lezione possiamo imparare noi cristiani del Ventunesimo Secolo da questo periodo della storia biblica? Che ci siano delle similitudini, a qualsiasi livello, tra la mentalità degli antichi ebrei di quel periodo e il concetto del mondo della moderna società occidentale che possano aiutarci a comprendere la cecità spirituale che domina in modo schiacciante le chiese occidentali? Questo saggio cerca di fornire una risposta a queste domande e con ciò provvedere delle indicazioni per uscire dal presente fallimento spirituale e morale che sta portando alla rovina della società occidentale contemporanea.

Stephen Perks è direttore della Kuyper Foundation ed editore di Christianity & Society, la rivista della Kuyper Foundation.

(Scarica il libro)


Share